mercoledì 25 Maggio 2022
NEWS:

A cuore aperto: HALLICRAFTERS SX 130 (1956)

Oggi ho pensato di mettere a cuore aperto lo stesso HALLICRAFTERS SX 130 che, a suo modo, rappresenta un punto di svolta della Casa americana. Risalente alla seconda metà degli anni 50, per questo esemplare si parla del 1956, il ricevitore si presenta con un design assolutamente rinnovato, molto simile ai prodotti giapponesi, ormai prepotentemente presenti in tutti i mercati ... Continua a leggere »

A cuore aperto: Gody 170 (1938)

Mettiamo oggi a cuore aperto questa bella GODY 170, apparecchio francese, risalente al luglio del 1938. Il circuito è il tipico supereterodina 4 valvole più raddrizzatrice, con tre gamma d’onda: lunghe, medie e corte. L’aspetto è particolarmente piacevole grazie alla particolare forma della griglia dell’altoparlante, che ricorda lo stile Decò. SCALA PARLANTE LOGO GODY DESIGN GRIGLIA ALTOPARLANTE TELAIO E VALVOLE ... Continua a leggere »

A cuore aperto: ricevitore autocostruito (1924)

Oggi, sarà perché siamo ormai prossimi a vedere la fine delle gloriose onde medie italiane, ho deciso di mettere a cuore aperto un apparecchio autocostruito che ha raggiunto la veneranda età di 97 anni ed arrivato a me molti anni fa. Costruito con ottimo materiale di provenienza tedesca e di gran marca e contenuto in un mobiletto in legno ben ... Continua a leggere »

Wadley System, Drake SSR I e simili

Nella metà degli anni 70 i costruttori di apparecchi radio a stato solido chiamati “Communications Receiver” incominciarono a produrre ricevitori basati sull’innovativo sistema “Wadley Loop”, ingegnoso ritrovato del Dott. Wadley che lo aveva inventato già dieci anni prima. Questo circuito ha il pregio di annullare la deriva di frequenza che si verifica in un normale gruppo RF a bobine impiegato ... Continua a leggere »

A cuore aperto: MARELLI 9U65M (1948)

Nella precedente collaborazione, ho mostrato un piccolo ma efficiente apparecchio MARELLI che appartiene al periodo prebellico ma mi sarebbe parso riduttivo non illustrare come fosse diventato lo stesso apparecchio nel 1946, immediatamente dopo la guerra. Non me ne voglia chi aspettava apparati di altro tipo e dimensioni, che sicuramente arriveranno, ma almeno questo “MARELLINO” post bellico, mi pare giusto venga ... Continua a leggere »

sahifawplk