domenica 24 Ottobre 2021
NEWS:
Home > A CUORE APERTO > A cuore aperto: IMCARADIO I.F.71 (1935)

A cuore aperto: IMCARADIO I.F.71 (1935)

Come promesso, ecco la prima delle due IMCARADIO I.F.71 che avevo promesso di mostrare a cuore aperto.

STEMMA IMCARADIO

MODELLO ESAGAMMA


MANOPOLE ORIGINALI

Iniziamo col dire che le lettere I ed F siano le iniziali dell’inventore di questi bellissimi ricevitori, l’Ingegner Italo Filippa (I.F.) che convertendo alla radiofonia una industria manifatturiera di cartone ed affini, riuscì a progettare e costruire i migliori ricevitori che si potessero trovare in commercio a quei tempi, con caratteristiche assolutamente professionali e di elevata qualità.


SINTONIA FINE

EM34 ORIGINALE

INTERNO

TARGHETTA IDENIFICATIVA – SERIE IV –


AVVERTENZE PRIMA DELL’USO

PRESA DI TERRA ED INGRESSO SCHERMATO DI ANTENNA

La IMCA (Industria Manifatturiera Cartone ed Affini), produsse questi ricevitori di gran classe, definiti anche dal mercato americano “THE ROLLS ROYCE OF RADIO” e detto da loro, c’era da crederci davvero.

USCITA CUFFIA

PRESA FONO


TELAIO

Questo modello, detto ESAGAMMA per le sei gamme esplorabili (due medie e quattro corte) ha caratteristiche da apparecchio professionale: sette valvole di cui una in alta frequenza, due amplificatrici di media, condensatore variabile blindato ed a bassa capacità per evitare accoppiamenti troppo rumorosi, contattiere argentate sul tamburo di sintonia e zoccoli ceramici per le valvole in alta e media frequenza.


ALTOPARLANTE – MATRICOLA E MODELLO DI DESTINAZIONE –

ALTOPARLANTE – COLLAUDO –

Il suo punto di forza è quel meraviglioso sistema di cambio gamma, poi imitato da molti, che conferisce a questi ricevitori una grande razionalità costruttiva, unita ad una ottima stabilità ed elevata selettività. Tutti i componenti di alta frequenza sono racchiusi nel tamburo stesso che, tramite una contattiera e dei contatti laminari, provvede ad inserire nel circuito oscillatore i componenti (bobine e compensatori) relativi alla gamma prescelta.

TELAIO 2 – TAMBURO GAMME E TRASMISSIONE SINTONIA

TRASMISSIONE SINTONIA – PIGNONE RIDUTTORE –


SINTONIA – PULEGGE RINVIO –

SINTONIA – VOLANO MICROMETRICA E PULEGGIA CONDENSATORE VARIABILE –

TAMBURO SINTONIA – INTERNO SCALE PARLANTI –

TELAIO E TAMBURO

Niente commutatori, niente falsi contatti e collegamenti brevissimi. Questo modello, costruito nel periodo bellico, risente delle sanzioni e della mancanza di materiali: il telaio non è verniciato col classico grigio, utile alla Marina Militare, ma è lasciato a metallo vivo, il collegamento all’altoparlante è fatto con un cavo a singolo spinotto anziché doppio, mancano le guarnizioni metalliche a sostegno delle scale parlanti, il mobile è più piccolo di due centimetri e, incredibile ma vero, lo schienale non ha più la retina metallica ma le tela di sacco, assai più economica ed anche la tela dell’altoparlante è in tela di sacco e non in tela pregiata, come vedremo nell’altro modello.


LEVA SGANCIAMENTO DEL TAMBURO PER SOSTITUZIONE

SGANCIATO


TAMBURO SINTONIA – CONTATTIERA – PARTICOLARE

TAMBURO SINTONIA – CONTATTIERE – TOTALE –

TAMBURO SINTONIA – CONTATTI A LAMA –


ALTA E MEDIA FREQUENZA

La media frequenza è a 455 Khz, e nonostante le ovvie economie, la IMCARADIO riuscì comunque a mantenere alto il livello di questa quarta e meno fortunata serie di ricevitori che si distingue dalle altre anche per l’uso di valvole miste e non della stessa serie, sempre a causa delle restrizioni dovute al periodo bellico.


RADDRIZZATRICE – FINALE BF – PREAMPLIFICATRICE BF E CAV –

PRIMO TRASFORMATORE DI MEDIA FREQUENZA

SECONDA MF


TARATURE MF

TRASFORMATORE MF RIMOSSO

REMOVIBILE E RIPARABILE

MF APERTA – AVVOLGIMENTI –


MF – CONDENSATORI ORIGINALI 1

MF – CONDENSATORI

Il tamburo era removibile per poter essere sostituito con altri, acquistabili a parte, che permettevano a questi splendidi ricevitori di coprire interamente lo spettro che va dai 10 ai 2000 metri che, per oltre 80 anni fa, non era poco.

MF – PARTICOLARE AVVOLGIMENTO E NUMERAZIONE SCRITTA A MATITA


ZOCCOLI RADDRIZZATRICE – FINALE BF – ALTOPARLANTE E OCCHIO MAGICO – TRASFORMATORE DI ALIMENTAZIONE

LATO COMPONENTI

CONDENSATORE VARIABILE DUCATI – IMCARADIO –

TRASFORMATORE ALIMENTAZIONE – 13 MARZO 1941 –


TAMBURO SINTONIA – INGRANAGGI TRASMISSIONE MOVIMENTO CAMBIO GAMMA – IN BAKELITE –

Sul retro troviamo la presa cuffia (scollegata dal 1940 in poi in poi per evitare silenti ascolti di emittenti contrarie al regime) la presa fono e le prese di terra ed antenna; quest’ultima era schermata per permettere l’uso del famoso RADIOSTILO DUCATI, antenna verticale che utilizzava per la discesa un cavo coassiale (da vedere chi potesse permetterselo…).


TAMBURO SINTONIA – INGRANAGGIO DI PRESA SUL TAMBURO –

CAMBIO GAMMA – MOVIMENTO COMPLETO –


ANCORAGGI COMPONENTI IN CERAMICA

COMPONENTI ORIGINALI – CREAS – OPHIDIA –

CONDENSATORI MICA ARGENTATA – DUCATI –


RESISTENZE OPHIDIA

Per nota, esiste una versione professionale di questo ricevitore, denominata MULTI C.S. con contenitore metallico, oscillatore BFO, alimentatore ed altoparlante separati ed indicatore di segnale a lancetta. Alla prova di ascolto, l’apparecchio  mostra ancora una eccellente sensibilità ed anche ottima selettività; in pieno giorno, riesce ancora a ricevere stazioni non ascoltabili con altri ricevitori, con antenna esterna.

POTENZIOMETRO VOLUME E COMMUTATORE RADIO – FONOGRAFO –

SECONDA IMPEDENZA DI LIVELLAMENTO – LA PRIMA E’ NELLA BOBINA DI CAMPO ALTOPARLANTE


CONDUTTORE ANTENNA – ISOLATO CON PERLINE IN PORCELLANA –

GIUNTO DI TRASMISSIONE SINTONIA

ALTOPARLANTE E TRASFORMATORE DI USCITA


ALTOPARLANTE – CONNESSIONI BOBINA MOBILE ED IMPEDENZA

Questo apparecchio giunse a me quando avevo 16 anni e trentamila lire in tasca, 42 anni fa. Lo portai a casa in autobus (25 chili), tra gli sghignazzi e le risa dei passeggeri e dovetti anche pagargli il biglietto!!!


ALTOPARLANTE

TUTTE ORIGINALI

INTERNO MOBILE – ORIGINALE –


RETRO – NOTARE IL TESSUTO AL POSTO DELLA RETINA METALLICA –

Spero che sia di interesse per tutti gli amici appassionati.

Paolo Pierelli