venerdì 5 Marzo 2021
NEWS:
Home > A CUORE APERTO

A CUORE APERTO

A cuore aperto: AN/GRC-9 (1944)

Dunque, siccome ero in grigioverde, ho pensato di rimanerci e di descrivere un apparato che potremo definire ormai storico, che è presente in molte collezioni di appassionati e che è rimasto in servizio per circa trent’anni in molti eserciti, compreso il nostro. INTERNO COFANO 1 INTERNO COFANO 2 INTERNO COFANO 3 INTERNO COFANO 4 Si tratta della bellissima ANGRC9, ricetrasmettitore ... Continua a leggere »

Ricevitore RBZ, WWII (1943)

Vista la curiosità suscitata, ho deciso di fare un balzo in avanti e di mettere a cuore aperto il piccolo RBZ, ricevitore supereterodina risalente al secondo conflitto mondiale e progettato, derivando dal ricevitore del più conosciuto rtx portatile BC611, per essere esclusivamente impiegato durante il D DAY, fu costruito dalla EMERSON che nel logo ancora non aveva la dicitura “PICTURE ... Continua a leggere »

KOLSTER-BRANDES “PUP” (1931)

Come promesso, ho oggi messo a cuore aperto il piccolo KOLSTER BRANDES – THE PUP”, il cucciolo, apparecchietto modestissimo anche lui, due valvole ma, a differenza del precedente MASTERPIECE, alimentato in alternata, con ben tre possibilità di tensione di rete, che poteva variare da 200 a 250 volts. TARGHETTA IDENTIFICATIVA REGISTRAZIONE LICENZA BREVETTO Il circuito a reazione con antenna sulla ... Continua a leggere »

A cuore aperto: Kolster Brandes MASTERPIECE (1928)

Per quella di questa settimana, ho scelto di mostrare un piccolo, modestissimo ma storico ricevitore dal circuito semplicissimo, costruito nel 1928 in Inghilterra dalla KOLSTER BRANDES LTD. CHIUSO LOGO KOLSTER BRANDES LATERALE Si tratta del MASTERPIECE, piccolissimo due valvole a reazione che si presenta come un cubo in bachelite (aperto e messo orizzontale, ricorda MOLTO il cubo BRIONVEGA…), apribile nella ... Continua a leggere »

A cuore aperto: MARCONIPHONE TYPE 64 (1927)

Questa settimana ho pensato di smontare ed illustrare un altoparlante “a spillo” MARCONI del 1927, modello 64. LOGO MARCONI TARGHETTA POSTERIORE POSTERIORE Contenuto in un bel mobile in legno con decorazioni floreali, questo diffusore è costituito da un grande cono in cartone nero nel cui centro è fissata una borchia forata e dotata di una vite che serve a fissare ... Continua a leggere »

A cuore aperto: PHILIPS “BATTERY ELIMINATOR” (1928)

La collaborazione di oggi riguarda un accessorio assai importante per i “radioappassionati” degli anni 20, sempre alle prese con batterie anodiche che si scaricavano, lasciandoli spesso col ricevitore gracchiante e poi del tutto muto. ALIMENTATORE POSTERIORE MARCHIO PHILIPS USCITA ALIMENTAZIONI Si tratta di un “BATTERY ELIMINATOR” costruito dalla PHILIPS inglese nel 1928. Serviva per fornire alimentazione anodica e di griglia ... Continua a leggere »

A cuore aperto: Occhio magico elettromagnetico LESA

Questo piccolo oggetto mi è capitato tra le mani mentre facevo ordine tra le mille cose contenute in un cassetto ed ho pensato che non tutti conoscano oggetti così, forse nemmeno tutti i collezionisti di radio ed allora, ho pensato di metterlo “a cuore aperto” per mostrare agli amici appassionati come fosse stato risolto il problema dell’occhio magico nel periodo ... Continua a leggere »

Altoparlante elettromagnetico degli anni ’20

ho ritenuto giusto illustrare la differenza che c’è tra il ROLA della scorsa settimana ed un comune altoparlante elettromagnetico, degli anni 20. Questo bell’altoparlante non ha marca; presumo sia stato prodotto da qualche piccolo fabbricante come spesso accadeva a quei tempi. Interamente in metallo verniciato in modo da imitare le venature del legno, è dotato di una pesante base su ... Continua a leggere »

Alto-parlante ROLA (1925)

Dopo il PIFCO, mi sono fatto un’altra domanda: le galene andavano con le cuffie ma come sentivano la radio coloro i quali potevano avere radio a valvole in quegli anni, se non avessero voluto usare le cuffie? Naturalmente con un altoparlante o meglio un alto-parlante, come si scriveva allora e così, ho deciso di mettere a cuore aperto un bellissimo ... Continua a leggere »

A cuore aperto: PIFCO “ALL IN ONE RADIOMETER” (1923)

Prima di passare a radio valvolari, ho pensato di fare un passo intermedio, ponendomi una domanda: molte radio erano fatte in casa, negli anni 20 e spesso avevano guasti… come facevano i nostri nonni e bisnonni a trovare il guasto o a fare qualche misurazione di tensione o continuità? E così, ecco che ho messo a cuore aperto il nonno ... Continua a leggere »