mercoledì 14 Aprile 2021
NEWS:
Home > A CUORE APERTO > A cuore aperto: Ricevitore a Galena COSMOS RADIOPHONE (1922)

A cuore aperto: Ricevitore a Galena COSMOS RADIOPHONE (1922)

Il “COSMOS RADIOPHONE”, fu costruito nel 1922 dalla METROPOLITAN VICKERS ELECTRIC COMPANY- MANCHESTER & SHEFFIELD, ENGLAND.

Ricevitore con sintonia a variazione variometrica, copre la gamma delle onde medie da 300 a 600 metri.

Il cambio gamma si effettua spostando il conduttore di antenna da un ingresso all’altro. Da sinistra troviamo i morsetti di attacco cuffia, quello di terra ed i due ingressi di antenna.

L’espansione di gamma è ottenuta tramite un condensatore posto in parallelo al variometro e direttamente connesso al morsetto 5. Un secondo condensatore, posto in parallelo all’uscita cuffia, provvede a migliorare la resa audio ed a filtrare eventuali disturbi.

Il ricevitore si presenta come un mobiletto in legno sul cui coperchio, all’interno, si trovano le istruzioni per l’uso e per l’installazione dell’antenna che, ci si raccomandava, non doveva essere lunga meno di 100 piedi, circa 33 metri. in alto a sinistra si vedono le firme del collaudatore e dell’ispettore.

Sul retro del mobiletto si vede il timbro BBC POSTMASTER INSPECTED, una specie di omologazione che rendeva il ricevitore vendibile in quanto aderente alle norme tecniche di allora. I suoi accessori prendono posto in uno scomparto dedicato, accanto al ricevitore.

Questo esemplare è arrivato a me corredato di: una cuffia BRANDES SUPERIOR da 2000 ohm, dello stesso anno del ricevitore, un deviatore di antenna che serviva a mettere a terra l’antenna quando il ricevitore non era in uso ed una scatolina “HERTZITE” con alcuni frammenti di galena per eventuale ricambio. Il detector è tipicamente con cercatore in acciaio/nickel.

    
 

L’ascolto è ancora ottimo, la sera si possono ascoltare alcune emittenti estere tra cui, molto forte, Radio Romania, come si può vedere nel video…

Paolo Pierelli

 

About admin