venerdì 5 Marzo 2021
NEWS:
Home > A CUORE APERTO > A cuore aperto: MARCONIPHONE TYPE 64 (1927)

A cuore aperto: MARCONIPHONE TYPE 64 (1927)

Questa settimana ho pensato di smontare ed illustrare un altoparlante “a spillo” MARCONI del 1927, modello 64.


LOGO MARCONI

TARGHETTA POSTERIORE


POSTERIORE

Contenuto in un bel mobile in legno con decorazioni floreali, questo diffusore è costituito da un grande cono in cartone nero nel cui centro è fissata una borchia forata e dotata di una vite che serve a fissare il cono al trasduttore vero e proprio, che richiama quello che abbiamo visto nell’altoparlante ROLA.


INGRESSI

MANOPOLA REGOLAZIONE RENDIMENTO


LATERALE

Posteriormente troviamo la targhetta identificativa con numero di serie, modello e costruttore; più in basso c’è la manopola che regola il rendimento e cioè, provvede a mantenere l’ancoretta mobile in sospensione tra il campo magnetico generato dai poli dell’elettromagnete e quello generato da un magnete permanente a forma di ferro di cavallo.


APERTO

MAGNETE E CONO

CONO ED INNESTO

Ruotando la manopola, si sposta l’ancoretta fino a sentire, anche qui, il classico “click” che denota l’avvenuta regolazione. Sempre sul retro si trovano tre boccole per l’ingresso del segnale: combinandole tra loro, si ottengono diverse impedenze: 500, 750 e 1000 Ohm, per poter utilizzare l’altoparlante con vari apparecchi.


ALBERINO REGOLATORE RENDIMENTO

PARTICOLARE INGRESSI

INNESTO CONO

Sul mobile troviamo il logo MARCONI, con la classica firma ed il Mondo.


FRONTALE CONO

CONNESSIONE INGRESSI

TRASDUTTORE – ANCORETTA E SPILLO

La regolazione dell’ancoretta è micrometrica poiché lo spostamento che occorre a mantenerla al centro del campo magnetico è inferiore ad un millimetro. Il trasduttore, una volta percorso dal segnale audio, inizia a muoversi in maniera che l’ancoretta sposti lo spillo lateralmente a destra ed a sinistra, trasmettendo questa vibrazione al cono di cartone che la amplifica e la rende udibile.


ANCORETTA MOBILE

MECCANICA REGOLATORE RENDIMENTO

ANCORETTA E MAGNETE

Naturalmente, il cono è privo di qualsiasi elemento elettrico, essendo un semplice risuonatore di cartone. Questi altoparlanti erano più meccanici che elettrici.

BLOCCO TRASDUTTORE – CONNESSIONI E MATRICOLA


MAGNETE

AVVOLGIMENTO TRASDUTTORE

L’altoparlante è completamente originale e perfettamente funzionante. Non ho realizzato un video perchè intendo mostrarlo in funzione, collegato all’apparecchio con cui venne venduto nel 1927 e che mi è giunto da Leeds, Inghilterra, molti anni or sono.

TRASDUTTORE – ANCORETTA E REGOLATORE

SMONTATO


MOBILE VUOTO

Spero che anche questo oggetto, storico e raro, sia di interesse. Ora pensiamo agli apparecchi.

Paolo Pierelli

About admin